TERRA DA FRATERNIDADE

Cast artistico: Antonio Bagão Félix, Barbara Rosa, Carlos de Matos Gomes, Carlos Mendes, José Zaluar, Myriam Zaluar, Rita Silva, Guya Accornero, Riccardo Marchi, Gaetano Sabatini, Paulo Jorge Horta Anjos, Ana Ribeiro, Antonio Duarte

Regia Lorenzo D'Amico de Cravalho Soggetto: Lorenzo D'Amico de Carvalho Sceneggiatura: Lorenzo D'Amico de Carvalho Montaggio: Mauro Rossi (II) Fotografia: Gianluca Mazza Suono: Vasco Pedroso Microfonista: Filipe Manuel Gonçalves Sound editing: Marco Furlani Operatori di camera: Pedro Emauz, Gianluca Mazza Produttori: Isabel Chaves - Hora Mágica, Giovanni Pompili - Kino produzioni Direttore di produzione: Nuno Simões

Paese: Italia-Portogallo Anno: 2014 Durata: 54’

SINOSSI

Lorenzo ha 30 anni, di madre italiana e padre portoghese non ha mai vissuto in Portogallo e conosce solo superficialmente la storia del recente passato del suo paese. In un’Europa scossa dalla crisi economica e politica, i venti di rivolta che sembrano essere tornati a soffiare sulla terra lusitana lo spingono a intraprendere un viaggio alla ricerca di quella rivoluzione che non ha fatto in tempo a vivere, per capire cosa di quell’esperienza sia ancora vivo e vitale. Incontrando i protagonisti di ieri e di oggi, Lorenzo ricostruirà prima il racconto dell’esaltante quanto breve parabola che fra l'aprile 1974 e il novembre 1975 ha portato ai portoghesi la gioia della libertà e la promessa di una società diversa e migliore, per constatare poi come l'incapacità di portare a compimento quella promessa abbia contribuito a porre le basi per la crisi attuale, nella quale le stesse parziali conquiste di quella stagione vengono drammaticamente messe in questione.