IL SILENZIO

SILENZIO_rai_locandina.jpg

Regia: Farnoosh Samadi, Ali Asgari Cast: Fatma Alakus, Cahide Ozel, Valentina Carnelutti

Paese: Italia-Francia Anno: 2016 Durata: 14’

Sceneggiatura: Farnoosh Samadi, Ali Asgari Produttore: Giovanni Pompili - Kino produzioni Co-produttore: Olivier Chantriaux - Filmo Fotografia: Alberto Marchiori Montaggio: Mauro Rossi Musiche: Matti Paalanen Direttrice di Produzione: Lisa Ricciardi Aiuto Regia: Riccardo Romboli Scenografia: Ilaria Sadun Costumi: Lavinia Bonsignore  Trucco: Camilla Spalvieri Suono: Daniele de Angelis Montaggio del suono e Mix: Lionel Guenoun Color Correction: Andrea Maguolo Una produzione Kino produzioni | Rai Cinema in coproduzione con Filmo Distribuzione: Manifest Vendite internazionali: New Europe Film Sales

Con il partenariato di Azienda Ospedaliera San Giovanni - Addolorata di Roma Con il patrocinio di CIES

SINOSSI

Fatma e sua madre sono rifugiate curde in Italia. Durante la loro visita in ospedale, Fatma deve tradurre ciò che la dottoressa sta dicendo a sua madre. Ma non ci riesce e si chiude in un lungo silenzio. 

NOTE DI REGIA

“La creazione di qualsiasi opera d'arte è in diretta relazione con l'emozione dell'artista. Il suo lavoro, infatti, può essere un riflesso dei suoi sentimenti e delle esperienze che vive, non solo come artista ma anche come essere umano. Forse l'artista scopre parte della sua vita nelle sue opere. Questo cortometraggio è in stretta relazione con le nostre vite. Ci siamo trasferiti in Italia per l'università e come migranti abbiamo molte esperienze che ci hanno ispirato per realizzare questo film. Abbiamo scelto di raccontare una storia semplice riguardo la comunicazione perché questo aspetto ha un significato simbolico per noi. Crediamo che avere padronanza della lingua abbia una funzione importante per comunicare tra esseri umani, ma in un contesto di migrazione, questo gioca un ruolo ancora più essenziale. In questo cortometraggio volevamo rappresentare l'universo dei migranti e il loro confrontarsi con una nuova vita dopo esser giunti in un nuovo paese. Ci siamo focalizzati su una bambina migrante perché crediamo che proprio i bambini siano silenti testimoni di ciò che sta accadendo intorno a loro”. Farnoosh Samadi, Ali Asgari

FESTIVAL E RICONOSCIMENTI

Best Short Film - 20 MinMax International Short Film Festival 2017 - Vincitore

Best narrative short - Atlanta Film Festival 2017 - Vincitore

Best Short Film - Brussels Short Film Festival 2017 – Candidato

International Competition Best Short Narrative Film, Best Short Film – Fajr Film Festival – Nominato

International Competition - Best European Film Flickerfest International Short Film Festival 2017 – Vincitore

Special Prize, Short Film - Italian National Syndicate of Film Journalists 2017 – Vincitore

Jury Award, Best Short Film - Leiden International Short Film Experience 2017 – Vincitore

Jury Award, Short Film - Mons International Festival of Love Films 2017 – Vincitore

Best Short Film, Short Film - Nashville Film Festival 2017 – Candidato

Jury Prize, Short Narrative Competition - Sarasota Film Festival 2017 – Vincitore

Grand Prix, International Competition - Tampere International Short Film Festival 2017 – Candidato

People’s Choice Award and Special Jury Prize - VideoMaker Film Festival 2017 – Vincitore

Zlin Dog, Best Fiction Film - Zlín International Film Festival for Children and Youth 2017 - Vincitore

Best Short Film - Aix-en-Provence International Short Film Festival 2016 - Vincitore

Best short fiction film - Adana Film Festival 2016 - Candidato

Best film - Berlin Interfilm Festival 2016 – Vincitore

SIGNIS AWARD Special Mention Expresion en Corto International Film Festival 2016 – Vincitore

Golden Starfish Award, Narrative Short - Hamptons International Film Festival 2016 – Vincitore - Golden Cat Award, Third Prize - International Izmir Short Film Festival 2016 – Vincitore

Prix Louis Le Prince, Best Short Film - Leeds International Film Festival 2016 – Vincitore

Short Film Award - London Film Festival 2016 – Candidato

Best Short Film - Melbourne International Film Festival 2016 – Candidato

The Golden Pram, Shorts - Zagreb Film Festival 2016 – Candidato

International Competition, Best Short Film - Tehran Short Film Festival 2016 – Candidato

Grand Prix, Best Short Film - Uppsala International Short Film Festival 2016 – Candidato

Golden Spike, Best Short Film Valladolid International Film Festival 2016 – Vincitore

GALLERIA DI IMMAGINI